Sono tornato. L’armistizio ha salvato il Fascismo

Standard

Cassibile, 3 Settembre 1943.

Il Regno d’Italia, alla presenza del Generale e futuro presidente Dwight Eisenhower firma la sua resa. Le ostilità cessano nei confronti degli Alleati ed un’altra guerra inizia, quella al nazifascismo.
Di qui inizia una storia che tutti conosciamo. L’Italia sale sul carro dei futuri vincitori, divenendo la base operativa e logistica delle truppe alleate che risalivano verso il Brennero.
In Germania, invece, le cose sono andate decisamente in modo diverso. Nessuna pietà verso un paese che, per la seconda volta, si era trovato al centro delle questioni europee, al centro di una rottura di equilibri di portata epocale.
La Germania fu rasa al suolo. Si era completato il disegno di Hitler: “O Germania o niente”.  Di fatto, dopo la sua sconfitta la Germania non era altro che un cumulo di macerie, un paese dilaniato, deturpato, distrutto dai continui bombardamenti a tappeto. Continua a leggere

LA MARIANNA: LA LEOPOLDA DI GIOVANNI NEGRI

Standard

Correva l’anno 2010 e in quel di Firenze si iniziava a scrivere il primo importante capitolo della mitografia Renziana. Fu proprio in quella annata che vide la luce la prima edizione della Leopolda. Prima che il Rottamatore entrasse nel vorticoso mondo della politica nazionale, la Leopolda era semplicemente una vecchia stazione in disuso a Firenze, mentre adesso a tale termine si associa subito quel maestoso meeting che ha trasformato l’ex sindaco della capitale del Rinascimento nel politico più chic del Bel Paese. Nel corso di questi sette anni la Leopolda ha conquistato tutto: mente e cuore degli Italiani, la segreteria del PD e Palazzo Chigi. Per tutto questo tempo non abbiamo sentito parlare d’altro, come se non esistessero altre iniziative degne di essere raccontate dallo story-telling giornalistico italiano. Ma è davvero così? Ovviamente No! Scuriosando un po’ tra le varie iniziative che nel nostro paese nascono e si sviluppano lontano dai riflettori dei talkshow e dei Telegiornali, si possono scoprire tantissime realtà politiche e culturali che vale la pena conoscere. Nell’ultimo periodo ho scoperto La Marianna. Cos’è? Un progetto ambizioso ideato da Giovanni Negri, imprenditore,giornalista, beniamino di Continua a leggere