ALFIE EVANS E LA GIUSTIZIA SENZA VERGOGNA

Standard

Come accaduto con Charlie Gard la scorsa estate, anche la vicenda del piccolo Alfie Evans ha fatto il giro del mondo, generando un’ondata di sostegno e coinvolgimento  emotivo con pochi uguali da parte di milioni di persone verso i genitori del piccolo di 2 anni, afflitto da una malattia neurodegenerativa tanto grave quanto rara. Continua a leggere