BISOGNO DI (LEGITTIMA) DIFESA

Standard

Dopo l’approvazione del Decreto Sicurezza, appena due giorni fa  la Camera ha dato il via libera all’approvazione del disegno di legge sulla legittima difesa, altro temo molto caro all’attuale vicepremier e inquilino del Viminale Matteo Salvini, di cui questo blog ha recentemente parlato. I voti favorevoli sono 373, i contrari 104 e gli astenuti appena 2. Ben 25 deputati del Movimento Cinque Stelle si sono pronunciati contrariamente, dando adito ad ulteriori lotte intestine nell’esecutivo, dopo quella ben nota sulla TAV. A fine mese il testo verrà vagliato dal Senato, ma la tramutazione in legge pare comunque molto vicina. Continua a leggere