Leopolda. il coraggio di crederci ancora

Standard

Dal 2012 ormai la Leopolda è un’appuntamento fisso che non si può mancare e fortunatamente questa volta avevo anche dei giorni di ferie a disposizione e l’ho vissuta a pieno anche come volontaria. Torno a casa con il sorriso sulle labbra e l’entusiasmo rinnovato che il nostro Paese può andare a testa alta nel futuro.


Spiegare nel dettaglio cosa sia la Leopolda non è semplice, come dice Matteo Renzi “chi non ha vissuto questi giorni non può rendersi conto di quanta bellezza possa esserci nella politica fatta così”, si perché va vissuta attimo per attimo, persona per persona, idea per idea. È quel luogo dove tutti siamo protagonisti del futuro, ognuno nella sua diversità è un valore aggiunto all’altro.

Protagoniste sono le storie, quest’anno meravigliose di chi ogni giorno lotta per qualcosa, in particolare mi ha commosso quella di Federica Angeli, giornalista di Repubblica che dal 2013 vive sotto scorta,  che con semplicità ci ha raccontato il suo coraggio nel denunciare la mafia ad Ostia contro il clan Spada e ancora oggi continua a lottare nonostante le minacce verso di lei e la sua famiglia.

Per i giornalisti sono mancati i vip, per me è stata una delle leopolde più entusiasmanti, un ritorno alle origini, dove ho avuto il piacere di ascoltare dal ministro Minniti, a Richetti, Franceschini e tanti altri, fino a scambiarsi idee con Roberto Giachetti nei corridoi.

E infine si la Leopolda è anche il discorso conclusivo di Matteo Renzi, ma non del protagonista, ma di chi da 8 anni rende tutto questo possibile.

Ginevra La Russa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...